Trasporti, così C2A semplifica la vita agli autisti in viaggio

Photo de

Marine - Responsabile Marketing

“Trasporta. Viaggia. Risparmia”, è il messaggio che C2A, istituto di pagamento specializzato in carte multiservizi che combinano i vantaggi di una carta bancaria a quelli di una carta carburante, rivolge agli operatori del mondo dei trasporti.

La problematica della mancanza di autisti di mezzi pesanti ha assunto contorni preoccupanti. Un fenomeno globale che sta sempre di più riguardando anche l’Italia. L’obiettivo di C2A è quello di contribuire a semplificare la vita al personale viaggiante, fornendo servizi utili e tutelando al tempo stesso l’azienda.

La carta funziona a tutti gli effetti come una classica carta di credito e consente al dipendente di gestire le proprie spese in autonomia, quando è in viaggio o in trasferta. Può essere configurata a distanza dal datore di lavoro, che può stabilire il tipo di spese coperte e fissare dei massimali. Una soluzione semplice, versatile e facile da utilizzare, adatta a diverse tipologie di aziende, non solo a quelle operanti nell’ambito dei trasporti, ma anche alle società che gestiscono flotte di autobus e automobili.

viaggia

C2A risulta essere a misura di autista in quanto non è necessario il pagamento anticipato. Beneficiando di un budget messo a disposizione dall'azienda, il dipendente non deve più pagare in anticipo e quindi di tasca propria oppure attendere il rimborso. A seconda del profilo e della mansione, le note spese possono essere più o meno alte, e anche se la media mensile è stimata intorno ai cento euro, il conto può salire.

L’altra faccia della medaglia è rappresentata dai tentativi di frode di chi cerca di fare passare le spese personali come note spese. Un rischio che viene scongiurato grazie a C2A.

Inoltre viene eliminato il conto spese e il personale viaggiante viene liberato dai vincoli amministrativi, per concentrarsi al meglio sulla propria attività, grazie anche alla possibilità di scegliere dei servizi aggiuntivi. A questo proposito C2A permette di accedere a parcheggi sicuri, di prenotare online i viaggi in traghetto, vitto e alloggio e molto ancora.

Tutto questo è reso possibile grazie a MyC2A, la piattaforma online collegata alla carta C2A Truck: l’area "prenotazione" consente all'autista di selezionare il parcheggio o la tratta del traghetto e la fascia oraria a lui più comoda, in base alle sue preferenze e abitudini di viaggio, di riposo e, naturalmente, al suo itinerario. Prenotabile dal titolare o dal dipendente stesso, il parcheggio sicuro per i mezzi pesanti, ad esempio, è garantito e l'immediata conferma online della prenotazione consente ai mezzi pesanti di viaggiare in tutta tranquillità e sicurezza.

Photo de

Marine - Responsabile Marketing

Articoli recenti

Intervista: la carta carburante C2A...

febbraio 21, 2024

Quali sono i vantaggi delle energie...

dicembre 19, 2023

I nostri ultimi articoli